Qual è la frequenza cardiaca per perdere peso?

Home » Salute » Qual è la frequenza cardiaca per perdere peso?

La frequenza cardiaca ideale per bruciare i grassi e perdere peso durante l’allenamento è circa il 60-75% della frequenza cardiaca (HR) max, che varia con l’età, e può essere misurata con un frequenzimetro. Allenarsi a questa intensità migliora la forma fisica, usando più grassi come fonte di energia, contribuendo alla perdita di peso.

Quindi, prima di iniziare qualsiasi tipo di allenamento di resistenza, è importante sapere quale HR ideale si dovrebbe mantenere durante l’allenamento per bruciare i grassi e perdere peso. Inoltre, si consiglia di fare un elettrocardiogramma, soprattutto se sei un principiante o se v’è una storia di problemi cardiaci in famiglia, per confermare che non v’è alcun problema di cuore, come aritmie, impedendo la pratica di questo tipo di esercizio.frequenza-cardiaca-perdita-peso

Grafico della frequenza cardiaca per la perdita di peso

Vi mostriamo il grafico con la frequenza cardiaca ideale per perdere peso e bruciare grassi, in base all’età e al sesso:

età FC ideale per uomo FC ideale per le donne
20 120 – 150 123 – 154
25 117 – 146 120 – 150
30 114 – 142 117 – 147
35 111 – 138 114 – 143
40 108 – 135 111 – 139
45 105 – 131 108 – 135
50 102-127 105 – 132
55 99 – 123 102 – 128
60 96 – 120 99-124
65 93 – 116 96 – 120

Ad esempio: la frequenza cardiaca ideale per la perdita di peso durante l’allenamento per una donna di 30 anni è compresa tra 117 e 147 battiti del cuore al minuto.

Come controllare la frequenza cardiaca durante l’allenamento

Per controllare la frequenza cardiaca durante l’allenamento consigliamo di usare un frequenzimetro. Ci sono alcuni modelli di orologi che possono essere programmati per emettere un segnale acustico ogni volta che la frequenza cardiaca supera i limiti ideali dell’allenamento.

Come calcolare la frequenza cardiaca per perdere peso

Per calcolare la frequenza cardiaca ideale per bruciare i grassi e perdere peso, durante l’allenamento, è necessario applicare la seguente formula:

  • Uomini: 220 – età e quindi moltiplicare questo valore per 0,60 e 0,75;
  • Donne: 226 anni e poi moltiplicare questo valore per 0,60 e 0,75.

Usando lo stesso esempio, una donna di 30 anni dovrebbe fare i seguenti calcoli:

  • 226-30 = 196; 196 x 0,60 = 117 – Minima HR ideale per la perdita di peso;
  • 196 x 0,75 = 147 – La massima HR ideale per la perdita di peso.

Esiste anche un test chiamato Ergo-Spirometry o Stress Test, che indica i valori ideali di allenamento HR per l’individuo, rispettando la capacità del cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Blog Cure e Rimedi