Perché non vado d’accordo con mia madre

Home » Psicologia Online » Perché non vado d’accordo con mia madre

Purtroppo, sono molto frequenti i casi in cui vi è conflitto nella relazione madre figlia e anche se cerchiamo di decifrare il motivo per cui la relazione con la mamma è così negativa, è difficile per la persona raggiungere una conclusione accurate.
In questo articolo di psicologia online: perché non vado d’accordo con mia madre, ti faremo sapere i motivi principali per cui questo accade e cosa potrebbe motivare tua madre ad agire come ha fatto fino ad ora.

problemi_relazione_mamma_figlia

Perché non vado d’accordo con mia madre?

Perché non vado d’accordo con mia madre?” è una domanda che genera molto dolore per la persona che lo sperimenta poiché ciò che si vorrebbe è essere in grado di sentirsi legati al proprio genitore senza circostanze negative e, in alcuni casi, questa situazione può influire sulla propria felicità e autostima personale. È necessario che prima di conoscere quali siano le ragioni principali per cui non vai d’accordo con tua madre, tu capisca cosa le sta accadendo o cosa le è successo e che l’ha influenzata ad agire come come lo fa ora.

  • Mancanza di empatia: Uno dei motivi principali per cui non vai d’accordo con tua madre è dovuto alla mancanza di empatia che esiste tra le due parti o da lei verso di te. Ti senti incompreso ogni volta che parli con tua madre? Pensi di non essere mai stata in grado di capirti? Ti senti giudicato da lei? Se la tua risposta è sì, questa è probabilmente la radice del problema, tua madre non ha saputo davvero mettersi nei tuoi panni e vedere le cose sotto la tua percezione, le vede solo dal suo punto di vista e dai suoi parametri, ecco perché non può capirti. Non è consapevole che la realtà è diversa per ogni persona, che ogni persona percepisce la vita in modo diverso e questo è del tutto normale.
  • Necessità di controllo: Alcune madri che hanno una bassa autostima basano il loro valore sull’avere il controllo sui loro figli poiché è qualcosa che dà loro un senso nella loro vita. È difficile avere un buon rapporto con una madre controllante e possessiva dato che cercherà sempre di entrare nella vita di suo figlio adulto e di essere consapevole di tutto ciò che fa. Ci sono madri che non permettono ai propri figli di prendere le proprie decisioni e manipolarle in modo che finiscano per fare ciò che vogliono.
  • Rapporto freddo: Ci sono madri che mai o in rare occasioni hanno espresso alcun segno di affetto verso i loro figli. Madri che sembrano inviare direttamente o indirettamente un messaggio esplicito ai loro figli di rifiuto e mancanza di accettazione. Si comportano emotivamente distanti e freddi, il che rende difficile avere un buon rapporto con loro.
  • Incompatibilità: Può darsi che solo la tua personalità e quella di tua madre non si adattino affatto, così come le tue idee e convinzioni, così ogni volta che provi a parlarle finiscono per arrabbiarsi o semplicemente non ti senti in sintonia con lei e questo ti causa frustrazione.
  • Narcisismo: Un’altra possibile ragione per cui non vai d’accordo con tua madre è che è una persona che si concentra molto su se stessa, che si preoccupa troppo del “cosa diranno” e di come influisce su ciò che ti accade nel modo in cui la percepiscono . Si muove quasi esclusivamente per i propri interessi e questo significa che non si sentono veramente apprezzati e amati da loro. I figli di genitori narcisistici possono presentare problemi di comportamento e convivenza.

Perché mia madre si comporta male con me?

Alcuni dei motivi del comportamento di tua madre possono essere i seguenti:

  • È molto probabile che i suoi genitori si siano comportati allo stesso modo con lei quando era bambina e quindi in questo momento non può offrirti qualcosa che le è mancato per tutta la vita.
  • L’insicurezza è un altro fattore importante per cui tua madre si comporta così con te e non ti permette di avere una relazione migliore con lei. Ad esempio, nel caso di madri che pensano solo ai loro interessi e vogliono controllare i loro figli, questo evidenzia solo il loro alto grado di insoddisfazione personale e scarsa autostima.
  • Se senti che tua madre non ti capisce, sicuramente non è consapevole che ogni persona percepisce il mondo in modo diverso e crede che le cose dovrebbero essere in un certo modo per tutti.
  • È necessario menzionare che ci sono molte altre possibili ragioni per cui tua madre si comporta in questo modo e non hai un buon rapporto con lei, ad esempio che hanno avuto molti conflitti familiari e non sanno come risolverli correttamente, quello che ha fallito, etc..

Come migliorare la mia relazione con mia madre

  • Imposta dei limiti: Se consideri che la cattiva relazione che hai con tua madre è la causa della manipolazione e del controllo che vuole esercitare sempre nei tuoi confronti, è ora che inizi a stabilire dei limiti. Come persona adulta e indipendente hai il diritto di prendere le tue decisioni, tua madre non deve interferire in esse. È necessario che le parli ed esprimi i suoi sentimenti e ciò che farai da ora in poi come persona autonoma in modo calmo senza cercare discussioni. Se inizia a creare conflitti, semplicemente riaffermare ciò che le hai detto con sicurezza e in modo pacifico e non entrare nel suo gioco.
  • Empatia. Impara a metterti al posto di tua madre e renditi conto di quale sia la radice del suo atteggiamento senza giudicarla. Questo ti aiuterà ad avere più pazienza e comprensione nel trattare con lei ed è favorevole per loro stabilire una relazione migliore.
  • Accettazione. È fondamentale accettare che la relazione con tua madre non è la migliore relazione del mondo e che non siete d’accordo su molti argomenti o circostanze. Non continuare a negare te stesso e resistere ad accettarlo, le cose sono così e non vale la pena continuare ad aggrapparsi a qualcosa che è molto difficile o impossibile da cambiare. Accetta la tua situazione e fai semplicemente ciò che puoi per migliorarla prendendo la distanza quando necessario.
  • Terapia psicologica. Se senti l’atteggiamento sbagliato di tua mamma sta condizionando la tua vita e non riesci a trovare un modo per migliorare la vostra relazione, è necessario cercare un aiuto professionale, che avrà il compito di lavorare con voi la vostra situazione specifica in modo da poter aumentare il vostro benessere emotivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: