Quanti giorni dopo aver fatto sesso può essere fatto un test di gravidanza?

Home » Gravidanza » Quanti giorni dopo aver fatto sesso può essere fatto un test di gravidanza?

È vero che ci sono alcuni sintomi precoci che possono dirci se siamo incinta o no. Tuttavia, non tutte le donne hanno gli stessi sintomi, e molti di loro non si accorgono di nulla se non dopo tante settimane. Ecco perché, se stai cercando una gravidanza, sicuramente ti chiedi quanti giorni devi aspettare per fare il test di gravidanza in modo davvero efficace. 

Molte donne scoprono che il momento migliore per fare un test di gravidanza è pochi giorni dopo la data in cui il loro ciclo dovrebbe essere iniziato e non è arrivato. Inoltre, la scomparsa della ciclo, nota come amenorrea , è forse il segnale più preciso per sapere se siamo incinta o no. Tuttavia, potrebbe essere non sicuro. I ritardi del ciclo di alcune donne sono frequenti, a causa di cambiamenti ormonali, ad esempio, senza essere incinta.

test di gravidanza incinta

test di gravidanza incinta

Sebbene questi test di solito abbiano un’affidabilità piuttosto elevata (tra il 95 e il 99%), possono anche fallire, e ancor più se non lo facciamo nel giusto arco temporale. I test di gravidanza possono essere utilizzati dal primo giorno di ritardo, dal momento che l’ormone viene rilevato, come detto sopra, più o meno dal settimo giorno dopo l’impianto dell’ovulo.

Se scegliamo di fare il test di gravidanza, che viene acquistato in qualsiasi farmacia, dobbiamo fare la nostra pipì sulla striscia contenente il dispositivo. Un minuto dopo, verranno visualizzate delle linee sottili per indicare se il test è stato completato con successo, e dopo tre o quattro minuti, che determinano se siamo in stato di gravidanza o meno.

risultati dei test di gravidanza, come abbiamo detto, sono praticamente immediati e abbastanza precisi. Nel caso in cui il test di gravidanza sia positivo, puoi esserne sicura quasi del tutto. Se è negativo, si può ripetere la prova dopo pochi giorni, oppure utilizzare altre prove, come le analisi del sangue in laboratorio, che si differenzia dal test di gravidanza comprato in farmacia nel modo di come viene rilevato l’ormone.

Il test di test gravidanza con le analisi del sangue si base sulla rilevazione del livelli di hCG. Questo tipo di esame rivela non solo la presenza, ma anche la quantità quindi è in grado di determinare anche da quanto settimane siete incinta.

Se partiamo dal presupposto che il test di gravidanza del sangue viene eseguito durante il primo trimestre, ogni settimana di gestazione corrisponde ai valori dell’ormone hCG, la cui unità di misura è il mUI (milliuniti internazionali per millimetro di sangue).

Tra la settima e la dodicesima settimana di gravidanza è quando il nostro test di gravidanza sarà più affidabile . Questi dipendono dall’esistenza della gonadotropina corionica umana (hCG), un ormone glicoproteico prodotto durante la gravidanza dall’embrione in via di sviluppo dopo la fecondazione. Cioè, l’unico responsabile dell’inizio dell’ovulazione.

– 9-130 mUI / ml: 3-4 settimane

– 75-2600 mUI / ml 4-5 settimane

– 850-20800 mIU / ml: 5-6 settimane

– 4.000-100.200 mIU / ml 6-7 settimane

– 11.500-289.000 mUI / ml 7-12 settimane

Leggete anche “Differenze test di gravidanza comprato in farmacia e analisi del sangue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: