Riconoscere i sintomi della crisi d’ansia e cosa fare

Home » Ansia e Stress » Riconoscere i sintomi della crisi d’ansia e cosa fare

La crisi d’ansia è un momento in cui il senso di angoscia e insicurezza aumenta in modo da lasciare l’individuo senza controllo con la sensazione che qualche disgrazia debba accadere a lui o alle persone importanti per lui.

Quando si verifica una crisi d’ansia, ciò che puoi fare è cercare di organizzare rapidamente i tuoi pensieri ed evitare di pensare il peggio per evitare che di avere un attacco di panico.

crisi-ansia-attacchi-panico

Sintomi di una crisi d’ansia

Segnare i seguenti sintomi e sapere se si sta verificando una crisi d’ansia:

  1.  Ti sentivi nervoso, ansioso o nervoso?
  2. Hai trovato difficile smettere di sentirti preoccupato?
  3. Eri preoccupato per diverse cose contemporaneamente?
  4. Hai avuto difficoltà a rilassarti?
  5. Eri così preoccupato che era difficile rimanere fermi?
  6. Ti senti facilmente irritabile o turbato?
  7. Avevi paura come se accadesse qualcosa di molto brutto?

Se alle risposte sopra elencate hai risposto maggiormente SI, sembra che tu abbia frequenti attacchi d’ansia!

Quindi, se hai già provato modi naturali per alleviare lo stress, come la partecipazione a attività ricreative o l’utilizzo di tè rilassanti, è meglio consultare uno psicologo. Questo professionista può aiutarti a trovare tecniche più efficaci per alleviare lo stress ed evitare attacchi di ansia. In alcuni casi, può anche essere indicato di iniziare il trattamento con ansiolitici, che sono rimedi che riducono l’ansia in pochi minuti.

Questi sintomi si verificano a causa di un aumento dell’ormone dell’adrenalina nel flusso sanguigno, che è normale quando l’individuo si trova di fronte un momento importante per lui, ma se questi sintomi diventano costanti, l’individuo può essere affetti da un disturbo d’ansia generalizzato che dovrebbe essere trattato correttamente con sessioni di psicoanalisi e talvolta prendendo medicine per calmarsi.

Cosa fare in una crisi d’ansia

Il trattamento per la crisi d’ansia dipende dalla gravità e dalla costanza dei sintomi generati. Se rendono la vita difficile per l’individuo o per coloro che li circondano, è consigliabile cercare un aiuto medico, poiché questo disturbo può essere trattato con diversi tipi di terapie come l’agopuntura, sessioni di auto-aiuto, sessioni di auto-conoscenza e, in alcuni casi, il medico può indicare l’assunzione di medicinali per un certo periodo di tempo.

Sapere come combattere l’ansia è importante quanto sapere come evitarlo, quindi un buon consiglio è di annotare tutti i fattori che possono scatenare una crisi d’ansia e cercare di evitarli al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Blog Cure e Rimedi