I sintomi del cancro ovarico che ogni donna dovrebbe conoscere

Home » Salute » I sintomi del cancro ovarico che ogni donna dovrebbe conoscere

Il tumore alle ovaie è anche detto il “killer silenzioso”: il cancro femminile con il tasso di sopravvivenza più basso

Si chiama “killer silenzioso”, in quanto non ha sintomi o segni che una donna può sentire, come al contrario ha invece il cancro al seno.

Sintomi del tumore alle ovaie

Sintomi del tumore alle ovaie

Né ha tanto conoscenza sociale e non sono tante le campagne di prevenzione. E’ il tumore femminile con il tasso di sopravvivenza più basso: ogni anno quattro milioni di donne in tutto il mondo sono diagnosticate con tumore ovarico.

Attualmente, il cancro ovarico è la quinta causa principale di morte tumorale nelle donne. Statistiche dure affermano che solo il 45% delle donne con tumore ovarico rischia di sopravvivere solo cinque anni rispetto all’89% di coloro che hanno il cancro al seno.

quali sono i sintomi del tumore alle ovaie?

I sintomi del cancro ovarico sono pochi e generalizzati come dolori addominali, nausea, difficoltà a mangiare o sensazione di sentirsi pieni rapidamente, aumento delle dimensioni addominali e gonfiore permanente (gonfiore non intermittente), dolore pelvico, minzione frequente, costipazione, cambiamenti cicli mestruali, dolore durante rapporti sessuali e acidità.

Spesso sono sintomi non chiari e possono essere confusi con semplici disfunzioni gastrointestinali o altre malattie. Tuttavia, la persistenza e la frequenza di questi sintomi sono decisivi. Se si dispone di dolore pelvico potrebbe essere una cisti ovarica o dolori muscolari, ma se si dispone di tale fastidio con frequenza, è importante sentire immediatamente il medico (preferibilmente il proprio ginecologo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi