Psoriasi

Home » Salute » Psoriasi

Che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle che provoca desquamazione e infiammazione (dolore, gonfiore, calore e arrossamento). Generalmente le cellule della pelle crescono dagli strati più profondi e lentamente risalgono in superficie, sostituendo le cellule morte. Questo processo è chiamato turnover cellulare, e dura circa un mese. Con la psoriasi, tutto ciò può accadere in pochi giorni, per cui i globuli aumentano troppo veloce e si accumulano sulla superficie.

Psoriasi

Psoriasi

Nella maggior parte dei casi, la psoriasi provoca chiazze di pelle spessa e rossa con scaglie argentee. La psoriasi può provocare prurito o dolore.

Le macchie da psoriasi si trovano spesso su gomiti, ginocchia, altre parti delle gambe, cuoio capelluto, schiena, viso, palme delle mani e piante dei piedi. Possono anche apparire su altre parti, come le unghie, genitali e l’interno della bocca.

In questo articolo cerchiamo di rispondere a queste domande sulla psoriasi.

  • Qual è la causa della psoriasi?
  • Come viene diagnosticata la psoriasi?

Chiunque può essere affetto da psoriasi, ma si verifica più frequentemente negli adulti. In alcuni casi, le persone con psoriasi hanno una storia familiare. Certi geni sono stati collegati alla malattia. La psoriasi appare con uguale frequenza in uomini e donne.

Qual è la causa della psoriasi?

L’origine della psoriasi comincia nel sistema immunitario, principalmente per un tipo di globuli bianchi presente nel sangue chiamati linfociti T che aiutano a proteggere il corpo contro le infezioni e le malattie. Nella psoriasi, i linfociti vengono attivati impropriamente, provocando l’attivazione di altre risposte immunitarie. Questo comporta il turnover cellulare veloce. Le persone con psoriasi possono notare che a volte la pelle è esteticamente migliore e altre volte peggio.

Fattori che possono causare un peggioramento della psoriasi sono:

  • Infezioni
  • Stress psicologico
  • I cambiamenti meteo che seccano la pelle
  • Alcuni medicinali.

 

Come viene diagnosticata la psoriasi?

La psoriasi può essere difficile da diagnosticare perché i sintomi a volte assomigliano a altre malattie della pelle. In questi casi, il medico dovrebbe esaminare un piccolo campione di pelle al microscopio.

Come si cura la psoriasi?

Il trattamento della psoriasi dipende da alcuni fattori:

  • La gravità della malattia
  • La dimensione della psoriasi
  • Il tipo di psoriasi
  • Reazioni del paziente al trattamento

I trattamenti per la psoriasi non funzionano allo stesso modo per tutti. Il medico curante deve cambiare la terapia se non funziona o si ha una reazione negativa.

Trattamento topico psoriasi:

I trattamenti applicati direttamente sulla pelle (creme) possono:

– Contribuire a ridurre l’infiammazione e la sostituzione delle cellule

– Ridurre l’attività del sistema immunitario

– Aiutare esfoliare la pelle e pori

– Ammorbidire la pelle.

Fototerapia

Luce ultravioletta naturale del sole e la luce ultravioletta artificiale sono a volte utilizzati per il trattamento della psoriasi. Un trattamento, chiamato PUVA, che combina l’uso di luce ultravioletta con un farmaco che sensibilizza la pelle alla luce solare.

Trattamento sistemico:

Se la psoriasi è forte, i medici possono prescrivere farmaci. Questo è un trattamento sistemico. Gli antibiotici non sono normalmente utilizzati per il trattamento della psoriasi a meno che una infezione batterica peggiora la psoriasi .

Terapia di combinazione:

Combinando i trattamenti trattamenti sistemici e fototerapia, a volte è possibile utilizzare una dose più bassa di ciascuna. La terapia di combinazione può anche dare risultati migliori.

Termini più ricercati:

  • psoriasi

Commenti

  1. Paola on 8 marzo 2014 at 00:46 said:

    E’ assolutamente falsa la convinzione popolare per cui la psoriasi sarebbe una malattia infettiva e contagiosa. o sbaglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi