Come rimuovere pidocchi e lendini con rimedi casalinghi

Home » Salute » Come rimuovere pidocchi e lendini con rimedi casalinghi

Con il ritorno a scuola, la testa e capelli dei nostri bambini spesso subiscono l’attacco dei pidocchi.

In ogni farmacia si possono trovare trattamenti efficaci che vi aiuteranno, ma per la salute e il benessere del vostro piccolo, provate rimedi casalinghi altrettanto buoni e non aggressivi.

Su Cure e Rimedi in questo articolo vi spieghiamo come eliminare i pidocchi e lendini con rimedi casalinghi

Come eliminare pidocchi con rimedi casalinghi

Come eliminare pidocchi con rimedi casalinghi

Si può andare in farmacia e comprare qualche shampoo o qualche rimedio contro i pidocchi e lendini con composti naturali e senza pesticidi. Meglio ancora, in qualche erboristeria: un shampoo o crema capelli contro questi pidocchi a base di tutti i prodotti naturali può essere una scelta molto buona.

Rimedi casalinghi contro i pidocchi

Una ricetta semplice e veloce per uccidere i pidocchi si può ottenere con un infuso di foglie di eucalipto . Mettete l’acqua a bollire, aggiungere l’eucalipto e lasciate riposare. Quando l’acqua non è troppo caldo, lavate i capelli con l’infuso e massaggiate le radici.

Un altro infuso efficace in grado di uccidere i pidocchi e lendini è l’ infuso di rosmarino. Per creare ed utilizzare questo infuso seguite gli stessi passi come nel caso precedente.

Altra possibile soluzione è di applicare olio di lavanda sulla testa interessata. Lo si può trovare in qualsiasi erboristeria, ma fare in modo che sia olio di lavanda puro. Applicare alla radice ed effettuare un massaggio alla testa (indossare guanti).

L’ aceto di mele è sufficientemente aggressiva contro questi organismi microscopici. Questo rimedio è più efficace contro lendini e uova dei pidocchi. Mescolare acqua calda e aceto in parti uguali e applicare sempre sui capelli asciutti.

Molti oli aromatici possono aiutare ad eliminare i pidocchi e lendini, che vengono uccisi da queste fragranze: Olio di cocco, gelsomino, anice, geranio , ecc .. Sono facili da trovare e applicare, e fanno molto meno danni al cuoio capelluto rispetto a qualsiasi altro prodotto chimico.

Ricordarsi sempre di risciacquare la testa dopo aver lasciato riposare alcuni di questi prodotti. Utilizzare un pettine a denti e, se necessario, applicare un po’ di ammorbidente prima, e pettinare dalla radice lentamente. Vedrai come qualsiasi pidocchi o lendine rimanente verrà eliminato con il passare del pettine.

Ulteriori Consigli per rimuovere i pidocchi

  1. Usare i guanti quando si utilizzano prodotti e infusi.
  2. Utilizza un pettine a denti per rimuovere tutte le tracce di pidocchi dopo l’applicazione dei prodotti.
  3. Lavare accuratamente asciugamani, vestiti e oggetti utilizzati nel processo.

Termini più ricercati:

  • come eliminare i pidocchi in erboristeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi