Cause, cure e rimedi contro i denti sensibili

Home » Salute » Cause, cure e rimedi contro i denti sensibili

Cure e Rimedi per i denti sensibili

La sensibilità dei denti è una condizione orale, che si verifica quando la dentina è esposta a forti stimoli esterni, quali variazioni di temperatura o di contatto con alimenti acidi. Questo provoca grave dolore che può essere transitoria o cronica.

denti sensibili

denti sensibili

Avere i denti sensibili può essere causato da diversi fattori , da inadeguata igiene orale a malattie come carie o parodontite. Qualunque sia la causa è essenziale andare dal dentista per evitare problemi più gravi di salute.

Prestate attenzione a questo articolo e vi elenchiamo le cure e i rimedi contro i denti sensibili.

Se con il cibo o bevande calde o troppo fredde, i denti subiscono un disagio con fitte è un chiaro segno che si soffre di sensibilità dei denti . Per il trattamento di questa condizione, la prima cosa da fare è andare dal dentista perché è necessario eseguire un esame orale completo per determinare la causa del problema e iniziare il trattamento adeguato ed evitare che i dolori diventano croniche.

Ci sono trattamenti clinici per alleviare la sensibilità dei denti svolte, come ad esempio la realizzazione di alcuni composti (nitrato di potassio o di potassio ossalato) che combattono questa condizione recuperando la condizione normale dei denti. In casi gravi in cui la sensibilità è dovuta, per esempio, a una retrazione della gengiva, lo specialista potrebbe proporre un trattamento chirurgico.

In aggiunta alle procedure cliniche, i dentisti raccomandano di trattare la sensibilità dei denti con una base ambulatoriale in casa. Il paziente deve seguire una serie di consigli che vi permetterà quotidianamente di alleviare il disagio e migliorare la loro salute orale. Uno dei più importanti è legato alla cura orale periodica in cui è consigliabile:

  1. Avere una buona igiene orale lavando i denti con spazzolino dopo ogni pasto e filo interdentale , che aiuta a prevenire la malattia parodontale.
  2. Utilizzare uno spazzolino da denti a setole morbide e dentifricio raccomandato per le persone con denti sensibili.
  3. Non spazzolare troppo o più volte di quanto indicato dal dentista.
  4. Evitare collutori che contengono acidi e optare per quelli con fluoruro neutro.

Cause denti sensibili

Serrare la mascella e digrignamento dei denti è una delle cause più comuni della sensibilità dei denti. Questa condizione chiamata bruxismo genera anche l’usura e fratture dello smalto, quindi se si soffre è importante consultare il proprio dentista per valutare un paradenti per l’uso notturno .

Se si soffre di sensibilità dei denti, è anche essenziale che il paziente stia attento con ciò che mangia tutti i giorni. Un consumo eccessivo di cibi acidi è sconsigliato come i pomodori, agrumi, salse, aceto, vino, ecc in quanto aumentano l’erosione dello smalto dei denti e aggravano la condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi