Come capire se sono incinta

Home » Gravidanza » Come capire se sono incinta

Come faccio a capire se sono incinta?

Per scoprire se sei incinta leggete questi sintomi di gravidanza. Si può soffrire di alcuni di loro e possono essere ottimi indizi per capire davvero se siete incinta.

Sintomi gravidanza

Sintomi gravidanza

Nausea: questo si verifica in circa il 50% delle donne in gravidanza dalla prima settimana di gravidanza. Si avverte soprattutto la mattina subito dopo che vi siete alzati dal letto, quando i livelli di zucchero nel sangue sono bassi. Tuttavia, può accadere in qualsiasi momento della giornata.

Mal di testa: se non avevi mai sofferto di mal di testa regolare, ed ora invece è comparso, questo è un altro sintomo. Il cambiamento nei modelli ormonali del vostro corpo è la causa principale del mal di testa.

Capogiri e svenimenti: durante la gravidanza si abbassa la pressione del sangue nel vostro corpo, questa diminuzione del flusso sanguigno al cervello può causare vertigini e svenimenti.

Cambiamento d’umore: Questo è un altro sintomo comune dovuto ai cambiamenti ormonali durante la gravidanza.

Fatica: Se vi sentite stanchi e soffrite di qualche altro sintomo presente in questo articolo, si ha una buona probabilità di essere incinta. Anche i cambiamenti ormonali sono spesso la causa principale di affaticamento.

Voglia di cibo: aumento del desiderio di mangiare.

Aumento di peso e gonfiore: Un aumento inspiegabile delle dimensioni del vostro girovita è un segno preciso che si può essere in gravidanza.

Bruciore di stomaco: gli ormoni prodotti durante la gravidanza possono rilassare l’esofageo inferiore provocando una sensazione di bruciore.

Stitichezza: i cambiamenti ormonali durante la gravidanza rallentano il movimento del cibo attraverso il sistema digestivo che provoca stitichezza. Questo potrebbe essere un segno di gravidanza, solo non avete sofferto di stitichezza in precedenza.

Minzione costante: L’utero comincia a crescere e mette un sacco di pressione sulla vescica e provoca il bisogno di andare  in bagno più del solito.

Perdite: Ci può essere un leggero sanguinamento che si verifica quando l’ovulo viene fecondato e comincia ad impiantarsi nell’utero, per 3-6 giorni dopo il concepimento. Ciò accade solitamente fuori del normale ciclo mestruale, quindi non dovrebbe essere confuso con mestruazioni.

Oscuramento dei capezzoli: i capezzoli diventano più scuri e aumenta il diametro.

Gonfiate seno: molte donne durante la gravidanza avvertono dolore, gonfiore, formicolio al seno durante la gravidanza a causa di un aumento degli ormoni che agiscono per preparare una donna per l’allattamento al seno. Questo sintomo può confondere molte volte, è molto simile a un sintomo premestruale.

Ritardo ciclo: Se siete stati sessualmente attivi senza anticoncezionali è una buona indicazione di essere incinta. In questo caso dovreste fare un test di gravidanza a casa per confermare se il ritardo è davvero causato da una gravidanza.

Test di gravidanza positivo: solo un test delle urine o del sangue positivo è l’indicatore più forte di essere incinta.

E ‘importante ricordare che non tutti i sintomi elencati in questo articolo possono confermare una gravidanza. Quando si dispone di un test di gravidanza positivo, consultare il medico per effettuare un ulteriore test, e quindi confermare la gravidanza. Questo è l’unico modo per sapere se si è effettivamente incinta.

Termini più ricercati:

  • come capire se sei incinta
  • come faccio a capire se sono incinta
  • come faccio a sapere se sono incinta
  • come capire se si é incinta
  • come capire se sono incinta
  • come capire di essere incinta
  • come sapere se si è incinta
  • come accorgersi di essere incinta
  • come capire se si è incinta prima del ritardo
  • capire se si è incinta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi