Gravidanza senza sintomi

Home » Gravidanza » Gravidanza senza sintomi

Alcune donne non hanno sintomi durante la gravidanza, quindi sono lente a scoprire che aspettano un bambino. Come è la gravidanza senza sintomi? Può essere causa di preoccupazione? Risolviamo i tuoi dubbi!

Anche se può essere difficile credere, alcune donne non si rendono conto di essere incinte fino al secondo trimestre o addirittura al terzo . Il motivo? Non avvertono i classici sintomi di gravidanza. In un certo senso, il fatto di non avere sintomi di gravidanza può essere considerato un vantaggio, in quanto non si soffre dei disagi tipici della gestazione come nausea, il dolore della schiena o la minzione frequente, per esempio. Tuttavia, può anche essere uno svantaggio in quanto non sapendolo si trascura la cura prenatale, come ad esempio prove ginecologiche o l’assunzione di alcune vitamine prenatali.

Test Gravidanza - Sono incinta?

Test Gravidanza – Sono incinta?

Come è una gravidanza senza sintomi?

  • Non soffrite di vertigini: le vertigini durante la gravidanza non è così comune come si crede, infatti molte donne non avvertono questo sintomo. In caso di gravidanza senza sintomi, questa tipico fastidio non si verifica.
  • Non hai vomito o nausea: alcune mamme in attesa iniziano a sospettare di essere incinte quando sentono la nausea, di solito la mattina. Alcune, inoltre, arrivano a vomitare. Questi sintomi di gravidanza, fastidiosi e spiacevoli, non si verificano in una gestazione asintomatica.
  • Non sentire dolore addominale: i dolori addominali sono molto frequenti all’inizio della gravidanza. Questi sono i sintomi che spesso vengono confusi con le mestruazioni: disagio nelle ovaie, mal di schiena e sensazione di gonfiore … E ‘possibile che una gravidanza senza sintomi questi sintomi si sentano all’inizio che la madre può facilmente confonderli con l’ovulazione o mestruazioni.
  • Non si nota un aumento dei seni: in genere le donne incinta notano che i seni aumentano di dimensioni. Tuttavia, questo sintomo può passare inosservato o semplicemente non essere presente.
  • Oltre a questi sintomi, la minzione frequente, la stanchezza e la sonnolenza o la sensazione di pressione nell’anca sono altri sintomi di gravidanza che non si verificano in una gestazione asintomatica.

Mestruazioni e crescita della pancia

Al di là dei sintomi tipici della gravidanza precoce, che non possono essere presi e quindi richiedono più tempo per conoscere la gravidanza, altri sintomi sono più evidenti: l’assenza di mestruazioni o amenorrea e la crescita della pancia.

Assenza di mestruazioni

L’amenorrea è uno dei primi sintomi chiari della gravidanza, che porta la madre ad effettuare un test di gravidanza per scoprire se si è incinta. Normalmente, se la donna ha cicli mestruali regolari, nota la mancanza delle mestruazioni. Tuttavia, se i cicli sono irregolari, la situazione cambia completamente. Alcune donne possono passare mesi senza mestruazioni (per motivi diversi, come ad esempio le ovaie policistiali o le cisti), che potrebbero determinare una gravidanza persa nonostante l’assenza ciclo. Può anche verificarsi che durante il primo trimestre della gravidanza ci sono piccoli sanguinamenti  che possono essere confusi con le mestruazioni.

Crescita del ventre

La progressiva crescita della pancia è la prova più chiara della gravidanza. Fino al quinto mese di gravidanza, la crescita del ventre può passare inosservata, ma da allora in poi è molto evidente. Allora come spieghi i casi di donne che raggiungono la fine della loro gravidanza senza sapere che si aspettano un bambino? Sono casi eccezionali, che spesso si verificano in donne molto obese che, se hanno sintomi di gravidanza, possono confondere con problemi di stomaco.

Avete sperimentato una gravidanza senza sintomi? Condividi la tua esperienza su cura e rimedi con le altre mamme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi