Come funzionano i test di gravidanza?

Home » Gravidanza » Come funzionano i test di gravidanza?

Tutti i test di gravidanza cercare un ormone speciale che viene rilevato nelle urine o nel sangue, quando una donna è incinta. Questo ormone (hCG) viene chiamato anche l’ormone della gravidanza.

Il test di gravidanza si basa sull’ormone beta hCG

Ritardo ciclo: sono incinta?

Ritardo ciclo: sono incinta?

Qual è la differenza tra un test di gravidanza delle urine e del sangue?

Ci sono due tipi di test di gravidanza: esami del sangue e un esame delle urine. Entrambi i test cercare la presenza di hCG, l’ormone della gravidanza. Attualmente, molte donne usano il test delle urine, o test di gravidanza a casa, per sapere se sono incinta. Il test di gravidanza con le urine è poco costoso, facile da usare, può essere fatto in casa, senza dire niente a nessuno. Se una donna riceve un risultato positivo, è necessario visitare il vostro dottore che potrà confermare il risultato positivo attraverso un esame del sangue e un esame ginecologico.

Ci sono due tipi di test del sangue che si possono eseguire. Analisi beta hCG che misura la quantità esatta di hCG nel sangue. Questo significa che è possibile rilevare piccolissime quantità di hCG, rendendo l’analisi molto accurata. Mentre l’analisi qualitativa del sangue dà una risposta semplice, positivo o negativo, come se si è incinta. La precisione di questa analisi è simile a quella di test delle urine.

Gli esami del sangue possono dire se sei incinta tra i 6 e gli 8 giorni dopo l’ovulazione, mentre il test delle urine è in grado di determinare la gravidanza circa 2 settimane dopo l’ovulazione.

Come fare test di gravidanza?

Ci sono molti tipi di test di gravidanza che possono essere acquistati in farmacia o altri negozi. Con alcuni bisogna mettere l’urina in una tazza e immergere un bastone nelle urine, o mettendo una parte delle urine con un contagocce in un apposito contenitore. Altri, vengono effettuati mettendo un bastone nel flusso di urina. Il periodo di tempo che si deve aspettare per il bastone o il contenitore per vedere il cambiamento di colore o di visualizzare un simbolo varia da una prova all’altra.

Tutti i test di gravidanza comprati in farmacia hanno le istruzioni scritte che vi consigliamo di leggere prima di procedere con il test. La maggior parte dei test hanno anche un numero verde che si può chiamare se avete domande su come verificare e come interpretare i risultati.

Che livello di precisione hanno i test di gravidanza comprati in farmacia?

I test di gravidanza delle farmacie sono molto precisi. La maggior parte delle marche dichiarano di avere una precisione compresa tra il 97% e il 99%, ma questo valore può variare in realtà. Diverse marche variano nella sensibilità per rilevare l’ormone hCG. Se la prova non viene eseguita correttamente, sarà meno accurata. E controllate sempre il pacchetto per assicurarsi che non sia passata la data di scadenza, o il risultato non sarà accurato. La maggior parte delle marche consigliano agli utenti di ripetere il test dopo qualche giorno, qualunque sia l’esito di esso.

Considerate che se eseguite il test molto vicino all’inizio della gravidanza, potrebbero non esserci abbastanza ormoni hCG nelle urine per dare un risultato positivo. Questa tipologia di test sono accurati se si effettua nei giorni successivi a quando sarebbe dovuto venire il ciclo. Si può avere un risultato negativo se non si è incinta, o se l’ovulazione avviene più tardi di quanto pensassi. Pertanto se il tuo test di gravidanza è negativo, ripetilo ancora una volta pochi giorni o una settimana dopo. Se ottieni sempre risultati negativi, e pensi di essere incinta, rivolgiti immediatamente ad un medico.

C’è qualcosa che può influenzare l’esito di un test di gravidanza?

La maggior parte dei farmaci, sia da banco e di prescrizione, tra cui pillola anticoncezionale e antibiotici, non dovrebbe incidere sui risultati dei test di gravidanza fatti a casa (come Profasi, Pregnyl, o Novarel). Solo i farmaci contenenti l’ormone della gravidanza hCG possono causare falsi positivi al test (il test dice che è incinta quando non lo sei). A volte farmaci contenenti hCG vengono utilizzati per il trattamento della sterilità (incapacità di una gravidanza). Alcol e droghe illegali non influenzano i risultati, ma non si dovrebbe usare queste sostanze, se si sta cercando di rimanere incinta.

Termini più ricercati:

  • come funzionano i test di gravidanza

Commenti

  1. luana on 15 luglio 2013 at 13:26 said:

    Salve mi chiamo luana e ho 25 anni
    Ho bisogno che qualcuno mi riordini un po’ le idee…ho avuto il mio ultimo ciclo mestruale il 2-luglio da prenettere che la lunghezza del mio ciclo varia da 24/25 giorni e il primo rapporto completo con il mio ragazzo l’ho avuto il 6-luglio ed anche il 12-luglio, cosa ne pensate? Avró beccato?? Grazie in anticipo

    • admin on 15 luglio 2013 at 13:33 said:

      Ciao Luana. Quindi hai avuto rapporti completi senza l’utilizzo di contraccettivi?

      In base alle date e alla durata del tuo ciclo, per il rapporto del 2 luglio non dovresti avere pericolo gravidanza perché non ti trovavi nella fase di ovulazione. Mentre per il successivo rapporto completo il discorso cambia e ti consigliamo di aspettare il prossimo ciclo e se non arriva di effettuare un test di gravidanza.

  2. Pingback: Cura e Rimedi - Ritardo del ciclo mestruale: possibili cause - Cura e Rimedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi