Bruciore di stomaco in gravidanza rimedi casalinghi

Home » Gravidanza » Bruciore di stomaco in gravidanza rimedi casalinghi

Se sei incinta e siete preoccupati perché sentite bruciore di stomaco durante la gravidanza ,vi diciamo subito che non dovete spaventarvi perché questa sensazione è causata dai cambiamenti ormonali che si verificano durante il secondo e terzo trimestre di gravidanza .

Anche se questa situazione può essere considerata normale, è una sensazione che molte donne vorrebbero diminuire per non soffrire e sentirsi con meno disagio. In questo articolo vi elenchiamo i rimedi casalinghi del tutto naturali.

bruciore di stomaco durante la gravidanza

bruciore di stomaco durante la gravidanza

Bruciore di stomaco in gravidanza rimedi casalinghi

basilico: Quando si soffre di bruciore di stomaco durante la gravidanza, masticare foglie di basilico dopo i pasti aiuterà a fermare l’aumento di acido prodotto nello stomaco. Inoltre, questo rimedio casalingo può essere integrato con latte e miele o semplicemente con un bicchiere di latte ogni giorno, che può aiutare a eliminare questo problema di acidità.

mandorle: Un altro rimedio naturale è semplicemente mangiare mandorle. Grazie all’elevato contenuto di olio contenuto, essi possono contribuire a neutralizzare gli acidi digestivi.

succo di cocco: il cocco, non solo è ricco di vitamine e minerali, ha anche la capacità unica di alleviare il bruciore di stomaco nelle donne in gravidanza.

semi di finocchio: Un altro rimedio efficace per controllare l’acidità che si verifica in gravidanza è quello di mettere due cucchiai di semi di finocchio in acqua bollente. Dopo 10-15 minuti, aggiungere nell’acqua il miele per addolcire il mix. Questa miscela è in grado di curare il bruciore di stomaco.

latte: Il latte potrebbe essere considerato come un antico trattamento per curare il bruciore di stomaco per chiunque, comprese le donne incinte, questa è una scelta perfetta per le donne in gravidanza, soprattutto perché contestualmente aumenta anche l’assunzione di calcio, così due problemi vengono risolti con un rimedio.

gomma da masticare senza zucchero: Dopo un pasto, masticare chewing gum senza zucchero può aiutare a controllare l’acidità. Gli ingredienti della gomma tendono a neutralizzare l’acido generato nello stomaco.

Yogurt a basso contenuto di grassi o senza grassi: Proprio come accade con il latte, lo yogurt ha un effetto calmante sul nostro stomaco. Se si soffre di bruciore di stomaco durante la gravidanza, mangiare dello yogurt ci farà sentire meglio. Raccomandiamo di consumare yogurt che è a basso contenuto di grassi.

Camomilla: camomilla addolcita con miele, è un delizioso drink che può curare il bruciore di stomaco naturalmente. Questa bevanda ha un effetto calmante e allevia il disagio che è causato dal reflusso acido in un breve periodo di tempo.

Oltre a questi rimedi casalinghi per curare il bruciore di stomaco in gravidanza possono essere adottate anche misure preventive.

Evitare acidità nelle donne in gravidanza

Per evitare di soffrire di bruciore di stomaco in gravidanza non dovrebbero essere consumati gli alimenti che sono piccanti o hanno grasso in eccesso. Questo tipo di pasti, generano un aumento della produzione di acido gastrico e può effettivamente causare reflusso. Inoltre, non consumare cioccolato, bevande contenenti caffeina e bibite

Si dovrebbe anche consumare più pasti possibili al giorno, ciò non significa assumere più calorie ma è meglio distribuire più pasti durante il giorno. Invece di utilizzare i tradizionali tre pasti al giorno, si può mangiare una piccola porzione di cibo ogni due ore.

Mangiare con calma, ti fa meglio gustare i pasti e aiuta a rilassarsi. Inoltre si dovrebbe ridurre l’assunzione di bevande mentre si mangia, è vero che quando sei incinta è richiesta una regolare assunzione di acqua o altre bevande, ma si raccomanda l’assunzione di liquidi durante il giorno tra i pasti, non durante il pasto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi