Consigli per superare l’ansia da prestazione

Home » Eiaculazione precoce » Consigli per superare l’ansia da prestazione

 

Ansia è un fattore importante nello sviluppo di disfunzioni sessuali. Ansia da prestazione, o la paura dei risultati, è un fenomeno ben noto, soprattutto negli uomini che hanno problemi con l’erezione e la sua durata. La disfunzione sessuale è principalmente il risultato di ansia o paura del giudizio da parte del partner. Si tratta di un problema comune in cui l’ansia per la pratica di attività sessuale diventa un blocco al flusso spontaneo dei sentimenti e piaceri sessuali.

La paura della prestazione sessuale può influenzare la sessualità in una varietà di modi. L’ansia da prestazione può portare ad evitare incontri sessuali, bassa autostima e disfunzione sessuale definitiva.

Ansia da prestazione sessuale

Ansia da prestazione sessuale

Nel corpo non accade nulla senza il cervello! La preoccupazione e il nervosismo inibisce la capacità di una persona di avere e mantenere l’erezione. Tuttavia, il timore e l’ansia fisiologicamente colpiscono il corpo nello stesso modo che fa il sesso aumentando la frequenza cardiaca, la respirazione, la pressione sanguigna, e la sensibilità della pelle.

Nelle donne l’ansia da prestazione sessuale è meno diffusa, ma la loro presenza può allo stesso modo inibire la risposta sessuale. Le donne si sentono un po di pressione per non essere in grado di raggiungere l’orgasmo, o di non essere amanti migliori. Anche se gli studi hanno rivelato che i sentimenti di ansia  da prestazione nella donna può produrre effetti positivi, spingendo la donna a diventare “amanti migliori” e preoccupandosi meglio di come raggiungere il piacere.

Per un uomo, la prestazione sessuale è una parte vitale della loro percezione della stima di sé, la longevità sessuale e abilità. Tuttavia, la necessità di un uomo di soddisfare il partner a volte può creare ansia e tensione nella stanza.

Superare l’ansia

L’ansia da prestazione sessuale può essere una cosa difficile da superare, potrebbe genere piccola preoccupazioni che non producono danni alla vita di coppia ma potrebbe arrivare a provocare la paura del sesso! Anche se l’ansia è associata a fattori psicologici, può avere anche effetti fisici reali come l’eiaculazione precoce, che diventa un trauma psicologico.

Un approccio efficace nei rapporti di coppia è quello di concentrarsi sul piacere e il divertimento. L’eiaculazione e l’orgasmo dovrebbero essere visti come parte di una esperienza sessuale. Enfatizzando la soddisfazione psicologica, insieme con il piacere, vi è una migliore possibilità di una diminuzione dell’ansia da prestazione.

Rimedi per l’ansia da prestazione

I seguenti suggerimenti vi aiuteranno a ridurre l’ansia da prestazione e contribuire a rendere il gioco del sesso più divertente e soddisfacente.

  1. Essere aperti e avere fiducia con il vostro partner senza nascondere il problema.
  2. Smettere di pensare al sesso come un personale di test di performance e di abilità. Non sei in un colloquio di lavoro. Si consiglia di sostituire la parola sesso con “amore”. In amore, due persone, danno e ricevono piacere in molti modi diversi e non necessariamente deve essere un erezione.
  3. Imparare a rilassarsi. Non concentrarsi sui risultati dell’esperienza sessuale, ma piuttosto concentrarsi sul piacere per dare e ricevere stimoli.
  4. Avere un hobby e fare più esercizio fisico che coinvolge la respirazione profonda per aiutare a rilassare i nervi. Relax e tranquillità sono un’ottima base per ridurre l’ansia da prestazione.
  5. Partecipare con fantasia. Anche se è il tuo partner è attraente e desiderabile, fantasticare su altre situazioni sessuali può aiutare a distrarre da ogni ansia. Partecipare con fantasia erotica non significa che non si ama il partner.
  6. Ridefinire il sesso. “Il sesso” è più di rapporto sessuale. Impiegare le più svariate forme di accarezzare, baciare, toccare. Il sesso è piacere reciproco. In base a tale definizione, non ci può essere un fallimento fino a quando si è disposti a dare e ricevere amore.
  7. Aggiungere un po di spirito al sesso. C’è sempre spazio per l’umorismo in un sano rapporto sessuale. Il sesso dovrebbe essere felice, giocoso, e qualche volta una commedia. Godetevi le stranezze e le manie in camera da letto, in quanto aiutano a ridurre l’impatto di autocritica, ansia da prestazione, e il risentimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi