Il problema dell’eiaculazione precoce

Home » Ansia e Stress » Il problema dell’eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce colpisce quegli uomini che non riescono a controllare il loro godimento sessuale, cioè non eiacula quando lo desidera ma quando i suoi riflessi lo indicano.Normalmente, l’uomo attraversa 3 fasi mentre fa sesso:

  1. eccitazione. La persona inizia a sentire i primi sintomi di eccitazione.
  2. Altopiano. La fase definita dell’altopiano o “plateau” è la fase intermedia. Gli uomini che hanno problemi di eiaculazione non possono farla durare a lungo.
  3. Orgasmo. Fase finale in cui l’uomo eiacula.

La seconda fase è quella che deve durare più a lungo e rappresenta la fase critica in cui l’uomo deve controllare l’eiaculazione. L’uomo che è colpito da eiaculazione precoce non rimane a lungo in questa fase e arriva velocemente all’orgasmo.

Uomo affetto da eiaculazione precoce

Uomo affetto da eiaculazione precoce

Dopo aver spiegato a grandi linee in che cosa consiste l’eiaculazione precoce, andiamo a cercarne le cause e i possibili trattamenti, per potenziare il controllo del godimento.

Quali sono le cause dell’eiaculazione Precoce?

Le cause sono molteplici e si sono evolute nel corso del tempo: nel 90% dei pazienti sono fattori psicologici o ambientali che provocano eiaculazione precoce, mentre il restante 10% ha disturbi anatomici o fisiologici.

Fattori psicologici

Questi sono la causa più frequente del problema, nella maggior parte dei casi gli uomini sono affetti da disturbi emotivi come la depressione, lo stress, il panico e l’insicurezza tra gli altri. Esiste un legame diretto tra l’eiaculazione precoce e l’uomo che mostra segni di depressione, i sintomi associati a questa malattia, infatti, influiscono sul cerchio emozionale dell’individuo creando tristezza, degrado o cambiamento di umore.

Questa situazione viene automaticamente trasferita sulla vita quotidiana e sulla routine, cambiando le prestazioni di lavoro, il desiderio e la volontà di svolgere le attività quotidiane.

La paura di affrontare il sesso può essere un altro importante fattore che influisce sulla capacità di controllare l’eiaculazione. Questa “repressione sessuale” può caratterizzare l’inizio della sessualità dell’uomo o svilupparsi nella mezza età, a causa di problemi di comunicazione o di un rapporto insoddisfacente di coppia.

Disturbi anatomici o fisiologici

Disturbi fisiologici possono causare eiaculazione precoce negli uomini.  Alcune malattie come la prostata o infezioni uretrali possono sviluppare un disturbo con conseguente precocità nel raggiungere l’orgasmo. Inoltre, la sensibilità del glande superiore al normale o ipersensibilità possono condizionare la fase del controllo durante il sesso, costringendo l’individuo a eiaculare prima di quanto desiderato.

Trattamento dell’eiaculazione precoce

Attualmente esistono diversi tipi di trattamento per l’eiaculazione precoce, alcuni più efficaci di altri. La verità è che i trattamenti più consigliati sono quelli a base di esercizi e tecniche naturali, che non hanno bisogno di alcun farmaco.

Trattamenti per l’eiaculazione precoce sulla base di tecniche ed esercizi naturali

La maggior parte dei pazienti che utilizzano questi trattamenti sono in grado di eliminare completamente i problemi di eiaculazione precoce nei tempi indicati dal trattamento, tuttavia riteniamo che i gradi più gravi debbano essere trattati da un sessuologo / urologo in modo personalizzato.

Trattamenti per l’eiaculazione precoce con antidepressivi

Questi composti hanno lo scopo di trattare i disordini psichiatrici; antidepressivi inibitori della serotonina selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) ritardano l’eiaculazione. I principali sono: paroxetina, fluoxetina e sertralina.

È scientificamente provato che, a lungo termine, l’assunzione di uno di questi farmaci aumenta il tempo dell’eiaculazione.

La funzione fondamentale di questi composti non è correlata al trattamento dell’eiaculazione precoce, tuttavia i sessuologi li considerano la principale alternativa. Il farmaco più associato all’eiaculazione precoce è quello avente come principio attivo la Dapoxetina, un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (“ormone del benessere”).

Si noti che ogni trattamento basato su questo tipo di farmaco deve essere strettamente controllato da un professionista.

Trattamenti per l’eiaculazione precoce sulla base di anestetici locali

Un altro modo per curarla è attraverso l’uso di anestetici locali come la lidocaina e loro combinazioni. Questi composti non sempre sono efficaci e possono portare alcuni svantaggi.

L’uso di questi anestetici limita il grado di piacere dell’ uomo e della donna, poiché la funzione principale di questi è di rendere insensibile la zona in cui è stata applicata. È chiaro che laddove gli effetti di questi anestetici non soddisfino le vostre aspettative e il vostro desiderio è il caso di trovare e provare altre soluzioni.

In ogni caso vi consigliamo di contattare il vostro medico e di vivere la vostra intimità al massimo senza paure e ansie!

Termini più ricercati:

  • ovulazione precoce maschile
  • ovulazione precoce uomo
  • controllare l\eiaculazione
  • come controllare l\eiaculazione
  • controllare leiaculazione
  • controllare l\eiaculazione precoce
  • come controllare leiaculazione
  • eiaculazioni precoce stress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi