La depressione nelle ragazze adolescenti

Home » Ansia e Stress » Depressione » La depressione nelle ragazze adolescenti

Sono depressa?

E’ molto comune sentire i nostri amici dire di essere depressi e gli adulti sottovalutare le nostre parole. La realtà è che molte persone si definiscono in uno stato di depressione quando si sentono tristi o hanno una bassa autostima o problemi con i sentimenti, ma la depressione è una malattia con una condizione emotiva che dovrebbe essere trattata da specialisti.

depressione

depressione

I sintomi più comuni della depressione sono:

  • Stanchezza costante
  • Tristezza
  • Irritabilità
  • Mancanza di attenzione
  • cambiamento delle abitudini alimentari
  • Allontanare amici e famiglia

Se si soffre di una qualsiasi o tutte queste condizioni, non vuol dire che si può auto-diagnosticare la depressione, ricordate che nelle donne il livello ormonale cambia ogni mese e influenza il nostro umore, quindi non si ha necessariamente la depressione, ma potrebbero essere una conseguenza di cambiamenti interni.

I sintomi sopra elencati sono molto intensi quando si soffre di depressione e di solito durano per lunghi periodi di tempo, non solo un paio di giorni, ed è molto difficile lasciare lo stato di costante dolore.

La depressione attacca anche le “forze” del vostro corpo, si ci sente non solo pigri, ma si arriva a un punto di sensazione che le gambe non saranno in grado di mantenere il peso del tuo corpo.

Se notate di avere questi sintomi per lunghi periodi e non vi sentite in grado di combattere da soli queste sensazioni, parlatene innanzitutto con la famiglia e gli amici, poi valutate insieme di consultare uno specialista.

Prova a trovare la fonte della vostra tristezza, che non permette di godere delle vostre attività preferite in questo periodo e se non riuscite a trovare alcuna ragione apparente, si dovrebbe chiedere aiuto. Il problema di questa malattia è che attacca le vostre emozioni senza il tuo consenso e ti sembra di avere un motivo per essere triste.

Se notate che la vostro tristezza non è “normale” e pensi di essere depressa, parlane con i tuoi genitori, chiedi di prendere contatto con un medico. Se hai difficoltà ad affrontare questo problema con i genitori, puoi farti aiutare dalla scuola o dai consultori. Ti forniranno assistenza per prendere contatti con psicologi o medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Cure e Rimedi